Serie D, il Perugia vince la Coppa Italia

PERUGIA-TURRIS 1-0
 di Mattia Vavassori  articolo letto 3224 volte
© foto di Federico De Luca
Serie D, il Perugia vince la Coppa Italia

Il Perugia conquista la Coppa Italia di serie D battendo la Turris, con una rete al 41' di A. D'Ambrosio, nel match giocato allo stadio “Guido Biondi” di Lanciano. I grifoni centrano così il double dopo aver vinto il campionato domenica scorsa ottenendo la promozione in Lega Pro. La cronaca. È un incontro connotato dalla vivacità e dal gioco pimpante. Prima occasione per i campani al 4' con Della Ventura che mette fuori di poco a lato con un'incornata. Rispondono gli umbri un minuto dopo con Corallo che dribbla Mariniello, penetra in area ma perde l'attimo decisivo per calciare a rete con Braca che salva tutto. Al 16' è ancora il Perugia a mettere paura alla Turris con Cacioli che sfiora la rete con un prodigiosa inzuccata, ma la sfera fa la barba al palo e termina sul fondo. Dieci minuti più tardi Marzocchi fa partire un tiro tagliato che impegna Ripa coi pugni. Al 41' è il Perugia a sbloccare la gara con A. D'Ambrosio che, su suggerimento da calcio di punizione di Corallo, in area spizza leggermente la palla di testa insaccando alle spalle di Prete. Nella ripresa prova Polverino su punizione per ben tre volte, alla ricerca del pareggio per i suoi, ma i tentativi non vanno a segno. Al 67' Mocarelli in azione personale di contropiede serve un assist per Bartolini che scarta l'estremo difensore campano ma manca l'impatto decisivo con la palla. All'84' Citro cerca la rete del pareggio di testa per la Turris, ma la mira è sballata ed il pallone esce a lato. All'89' potrebbero cambiare cambiare le sorti della partita: il direttore di gara concede il rigore alla Turris per un sospetto atterramento di Russo, ma lo stesso arbitro torna sui suoi passi non avendo visto la bandierina alzata dell'assistente di linea segnalante fuorigioco. Dopo cinque minuti di recupero è il Perugia a festeggiare e a portare a casa la Coppa Italia.

PERUGIA-TURRIS 1-0

PERUGIA (4-4-2): Ripa; Zanchi; A. D’Ambrosio; Cacioli; Pupeschi; Mocarelli; Borgese; Mariani (68' Fiordani); Rampi; Corallo (90' Taccucci); Bartolini (81' Marri).All. Battistini. A disposizione: Riommi; Serrotti; Benedetti; Frediani.

TURRIS (4-4-2): Prete; Mocarino; Mariniello; Braca (81' Teto); Polverino; L. D’Ambrosio (69' Citro); Della Ventura; Marzocchi (68' Coppola); Iovene; Contino; Russo. All. Mandragora. A disposizione: Della Corte; Montariello; Vacca; Secondulfo.

ARBITRO: sig. Daniele Chiffi da Padova.

ASSISTENTI DI LINEA: sig. Menicacci di Viterbo e sig. Calcopietro di Ostia Lido.

RETE: 41' A. D'Ambrosio (P).

NOTE: Giornata nuvolosa; temperatura 13°; campo di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Mocarelli (P); Mariniello (T); Zanchi (P); Corallo (P). Angoli: 8-7 per la Turris. Recupero: 4'pt+5'st.