ESCLUSIVA TLP - Matteo Merini: "A Santarcangelo abbiamo sfiorato un traguardo storico. Ora guardo avanti, aspetto la giusta proposta"

 di Claudia MARRONE  articolo letto 2423 volte
ESCLUSIVA TLP - Matteo Merini: "A Santarcangelo abbiamo sfiorato un traguardo storico. Ora guardo avanti, aspetto la giusta proposta"

E' stato uno dei protagonisti del Santarcangelo, ma dal 30 giugno, nonostante le buone prestazioni con i romagnoli, è svincolato e alla ricerca di una squadra dove possa nuovamente esprimersi sui livelli dell'annata appena conclusa: anzi, dove possa ulteriormente migliorarsi, perchè a Matteo Merini la fame non manca sicuramente.
Ai microfoni di TuttoLegaPro.com è lo stesso attaccante a raccontarsi.  

Il Santarcangelo ci ha provato fino all’ultimo, i play off sono sfumati per un soffio, proprio al fotofinish. Che annata è stata, in un bilancio complessivo?

“E' stata una buona annata con un ottimo gruppo e un grande staff tecnico, dove con unione di intenti e spirito di sacrificio abbiamo sfiorato un traguardo storico per il Santarcangelo confrontandoci con realtà più blasonate”.

A livello personale proprio il rush finale è stato quanto mai propizio: 3 gol nelle ultime 4 partite e un quarto centro annullato nella partita contro la Sambenedettese, ma anche poi l’1-0 contro l’Albinoleffe in quella che poteva essere la gara decisiva. Numeri che non vengono a caso…

“Si, nel rush finale ho iniziato ad avere continuità e ho raggiunto una buona forma fisica, un peccato non essere riusciti ad arrivare ai playoff e aver continuato a sognare...”.

Si può quindi dire, a livello personale, complessivamente soddisfacente la stagione vissuta?

“A metà. Non posso ritenermi soddisfatto a pieno della mia stagione perché so che potevo e posso dare molto di più a una squadra. sono molto carico per il futuro, spero di rifarmi a breve”.

Dal futuro adesso cosa ti aspetti? Il calcio troppe volte è crudele, e non basta imporsi a certi livelli per essere confermati…

“So bene come vanno queste cose. Qualche contatto al momento c'è ma ancora niente di concreto, a ogni modo io sto continuando ad allenarmi e, come detto, sono pronto e motivato per intraprendere una nuova avventura”.