VERSIONE MOBILE
 Giovedì 30 Ottobre 2014
ESCLUSIVA ULTIM'ORA
ESCLUSIVA ULTIM'ORA

ESCLUSIVA TLP - Lamberti: "Ho voglia di tornare protagonista. Le regole sugli under mettono in difficoltà molti giocatori"

13.01.2012 20:40 di Nicolò Schira  articolo letto 1105 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com

L'estremo difensore Ilario Davide Lamberti aspetta con trepidante attesa una chiamata che possa rimetterlo in gioco da protagonista. Attualmente il portiere classe '88 si trova fuori rosa al Bari, anche se sul mercato inizia a muoversi qualcosa e nelle prossime settimane potrebbe sbarcare in Lega Pro. Per conoscere meglio le aspettative del numero uno nativo di Crotone TuttoLegaPro.com ha deciso di intervistarlo in esclusiva.

Come stai vivendo questo periodo ai margini?

"C'è tantissima voglia di tornare a giocare, sono i mesi più lunghi della vita mia, è un'eternità...".

Cosa fai per superare questa eternità?

"Mi alleno forte e tanto, però il  sabato e domenica è comunque una tragedia non giocare e imitarsi a guardare i risultati da spettatore. Questa è la cosa più dura da digerire".

Intanto come stai in vista di una nuova avventura?

"Io sto in forma fisicamente e mi alleno bene. Aspetto soltanto che mi capiti un'occasione per tornare a giocare, perchè la voglia di rimettermi in gioco è tantissima, non vedo l'ora".

Per una destinazione futura hai qualche preferenza?

"Sono sincero: giocare in Prima o Seconda Divisione è la stessa cosa. L'importante per me è giocare. Voglio tornare a respirare il clima partita, mi manca troppo".

Chi ti ha aiutato in questi mesi tribolati?

"Ringrazio tutti quelli che mi stanno e mi sono stati vicini, incoraggiandomi sempre e comunque. Un grazie ai miei parenti più stretti e ai famigliari della mia ragazza. Senza di loro avrei sofferto molto di più questa situazione di non poter giocare, meritano un grazie speciale anche le persone che in questi anni mi hanno consigliato e incoraggiato, standomi sempre vicini tanto da diventare dei punti di riferemento. La persona più importante in assoluto e alla quale sono maggiormente grato è mia moglie Marianna".

La cosa più bella di quest'anno un po' difficile per te?

"La cosa più bella in assoluto è stata la nascita di mio figlio che mi ha dato grande gioia e forza. La sua presenza mi fa cancellare i momenti meno belli che riguardano la situazione calcistica. Ti confesso che comunque mi ritengo fortunato per avere comunque un contratto, visto che molti miei colleghi a causa delle nuove regole sugli under in Lega Pro sono rimasti senza squadra. Sinceramente la capisco poco, perchè vedo molti giocatori fare due-tre stagioni e poi sparire, quando non rientrano più nei parametri dei contributi. La cosa che più mi fa male è vedere giocatori importanti con dieci anni di carriera alla spalle rimanere a spasso, perchè non sono giovani. Con queste regole fare il calciatore è dura, mi auspico che per le prossime stagioni si possa trovare una soluzione più equilibrata in modo da salvaguardare maggiormente i giocatori che non rientrano più nelle fasce d'eta considerate under".


Altre notizie - ESCLUSIVA ULTIM'ORA
Altre notizie
 

MONZA NON VA CONDIVISA CON IL SILENZIO ASSENSO. LEGA PRO GIRONE A: UN CAMPIONATO FALSATO. CHE FAI DA GRANDE? IL SALTO DELLA QUAGLIA DEI “BAMBOCCIONI”. COMBATTERE GLI ABUSIVI NON È SOLO UN DOVERE DEL PALAZZO

Il girone A della Lega Pro. Un campionato falsato. Dispiace dirlo, ma è una realtà. Hanno un bel dire a Monza che quelle, della rinuncia agli emolumenti da parte dei tesserati, sono scelte condivise. L’elogio alla professionalità del tecnico e dei calci...

TUTTOLEGAPRO.COM SU FACEBOOK E TWITTER: 11MILA MI PIACE E OLTRE 2000 FOLLOWER!

Segui tutte le news sulla Lega Pro, attraverso i social network: con Facebook e Twitter di TuttoLegaPro.com - FACEBOOK TuttoLegaPro.com - [ CLICCA QUI  ] per indicare il pollice alzato (MI PIACE) al LINK di Facebook di TuttoLegaPro.com: primo porta...
Lupa Roma-Casertana 1-1

UFFICIALE: L'AQUILA, TESSERATO UN CENTROCAMPISTA

Nuovo volto in casa L’Aquila: la società abruzzese ha infatti sottoscritto un contratto di prestazione...

PAVIA, UNA BANDIERA SCENDE IN SERIE D

Marco Torresani è il nuovo tecnico del Castellana (Serie D, Girone C). Il mister classe '55 riparte dalla serie D...

ESCLUSIVA TLP - LEI NON SA CHI SONO IO: ADRIANO MARZEGLIA (SEREGNO)

Il nome di Adriano Marzeglia detto così non dice nulla, ma la sera del 20 maggio 2005, allo stadio "Giuseppe...

ALESSANDRIA, SCOTTO: “IL GOL DA CENTROCAMPO? BISOGNA PROVARCI, OGNI TANTO...”

Quando segna, le sue reti non sono mai banali. Come il gol, decisivo, segnato di testa l'anno scorso al Mantova. O come...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Ottobre 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.