Lega Pro, cambiano data e orario di otto gare della 26^ giornata

 di Valeria DEBBIA  articolo letto 2782 volte
© foto di Giuseppe Scialla
Lega Pro, cambiano data e orario di otto gare della 26^ giornata

La Lega, vista la richiesta avanzata dalla società Giana Erminio, in relazione ad esigenze organizzative, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara Livorno-Giana Erminio prevista per domenica 19 febbraio presso lo Stadio “Armando Picchi” di Livorno, abbia inizio alle ore 14,30, anziché alle ore 20,30.

La Lega, vista la richiesta avanzata dalla società Lucchese, in relazione ad esigenze organizzative, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara Lucchese-Pontedera prevista per domenica 19 febbraio presso lo Stadio “Porta Elisa” di Lucca, abbia inizio alle ore 16,30, anziché alle ore 20,30.

La Lega, vista la richiesta avanzata dalla società Bassano Virtus, in relazione ad esigenze organizzative, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara Bassano Virtus-Modena prevista per domenica 19 febbraio presso lo Stadio “Rino Mercante” di Bassano del Grappa, abbia inizio alle ore 14,30, anziché alle ore 18,30.

La Lega, vista la richiesta avanzata dalle autorità competenti in relazione a motivi di ordine e sicurezza pubblica, ha disposto che la gara Mantova-Padova prevista per domenica 19 febbraio presso lo Stadio “Danilo Martelli” di Mantova, abbia inizio alle ore 14,30, anziché alle ore 18,30.

La Lega, vista la richiesta avanzata dalla società Parma, relativa a problematiche rilevate nell’impianto di illuminazione dello stadio comunale, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara Parma-Sambenedettese prevista per domenica 19 febbraio presso lo Stadio “Ennio Tardini” di Parma, abbia inizio alle ore 14,30, anziché alle ore 18,30.

La Lega, vista la richiesta avanzata dalle autorità competenti in relazione a motivi di ordine e sicurezza pubblica, per la concomitanza con altro evento nella Città di Venezia ed a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara Venezia-Pordenone venga anticipata a sabato 18 febbraio presso lo Stadio “Pierluigi Penzo” di Isola Sant’Elena - Venezia, con inizio alle ore 14,30.

La Lega, vista la richiesta avanzata dalla società Akragas, in relazione ad esigenze organizzative, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara Catanzaro-Akragas prevista per sabato 18 febbraio presso lo Stadio “Nicola Ceravolo” di Catanzaro, abbia inizio alle ore 16,30, anziché alle ore 18,30.

La Lega, vista la richiesta avanzata dalla società Unicusano Fondi, in relazione ad esigenze organizzative, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara Unicusano Fondi-Monopoli prevista per sabato 18 febbraio presso lo Stadio “Domenico Purificato” di Fondi, abbia inizio alle ore 14,30, anziché alle ore 16,30.