VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 1 Ottobre 2014
CALCIOMERCATO
CALCIOMERCATO

LIVE TLP ATA HOTEL - Cremonese, Previtali può rescindere

29.01.2013 09:50 di Nicolò Schira Twitter: @BomberNiko  articolo letto 1168 volte
© foto di Alberto Mariani

L'avventura di Roberto Previtali alla Cremonese è giunta al capitolo finale: il regista in queste ore potrebbe rescindere con i grigiorossi per accasarsi altrove.


Altre notizie - CALCIOMERCATO
Altre notizie
 

"VISTO DA GUFFANTI": IL PUNTO SULLA GIORNATA IN LEGA PRO. "ANCHE I RICCHI PIANGONO". PASSI FALSI PER MONZA, COMO, PISA E SALERNITANA. CAPOLAVORO AREZZO ...

"Anche i ricchi piangono", era il titolo di una telenovela prodotta in Messico verso la fine degli anni settanta e arrivata in Italia agli inizi degli anni ottanta. Considerata la telenovela più famosa di tutti i tempi, coinvolgeva i più, pe...

ROI ITALIA: LO SCOUTING CALCISTICO SBARCA A FIRENZE. ISCRIZIONI PER L'11 OTTOBRE - CLICCA QUI

Dopo i successi di Messina e Ostuni torna un atteso appuntamento per gli amanti dello scouting calcistico e per gli aspiranti osservatori: la R.O.I. Italia organizzerà un workshop per osservatori calcistici a Firenze sabato 11 ottobre 2014 (data scelta ...
Giana Erminio-Como 1-0

UFFICIALE: L'AQUILA ESONERA PAGLIARI, ECCO ZAVETTIERI

E' arrivata l'ufficialità del cambio d'allenatore per L’Aquila: sollevati dall’incarico mister...

LECCE, INTRIGO DO PRADO: LE ULTIME

Nel pomeriggio il Lecce ha trovato l'accordo biennale con il fantasista brasiliano Guilherme Do Prado. Un...

MATERA, MISTER AUTERI A TLP: "ABBIAMO APPENA COMINCIATO. CI MANCA QUALCHE PUNTO"

Il Matera allenato da Gaetano Auteri ha cominciato come molti si attendevano, proponendo gioco e rimanendo molto ben disposto...

JUVE STABIA, CANCELLOTTI: "L'ERRORE DI MATERA? I COMPAGNI MI HANNO AIUTATO A SUPERARLO"

Alla ripresa degli allenamenti presso il Centro Sportivo di Casola in casa Juve Stabia ha parlato il difensore Tommaso...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Ottobre 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy