Ancona, rescissione anticipata per alcuni tesserati?

 di Redazione TLP Twitter:   articolo letto 1827 volte

Aggiornamento in casa Ancona, con il club che intende abbassare i debiti sportivi (che ammontano sugli 800/900mila euro). Come spiega tuttoancona, l'idea dei dirigenti del club dorico per risparmiare almeno la metà del debito è quella di far sottoscrivere ai tesserati la rescissione anticipata dei contratti, costringendoli ad allenarsi nel caso contrario: ad ora Cacioli, Djuric, Mancini e Zampa dovrebbero aver accettato la proposta, ma senza aver firmato nulla aspettando il pagamento degli stipendi di marzo ed aprile, ma dei bonifici neanche l’ombra. Il resto del debito è dato da servizi non pagati a fornitori, alcuni dei quali stanno ricevendo degli acconti e pare non abbiano intenzione di fare istanza di fallimento alla società.