Agente Sodinha: "Se il Mantova riparte darò al club dei giocatori quasi gratis"

 di Claudia MARRONE  articolo letto 4828 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Agente Sodinha: "Se il Mantova riparte darò al club dei giocatori quasi gratis"

Quando si creano attriti tra le parti è poi normale che ognuno si tolga i sassolini dalle scarpe. Ed ecco quindi che l'agente di Sodinha, Roberto Giacometti, spara a zero sulla proprietà del Mantova dopo che la squadra è sparita dal calcio professionistico: i rapporti che lo stesso ha avuto col club non sono mai stati buoni.

Questo quanto espresso da Giacometti attraverso le colonne de La Gazzetta di Mantova"È un grosso dispiacere vedere una piazza e una tifoseria così dire addio alla C. È vergognoso e triste ciò che è successo. E adesso i mantovani capiranno che mesi fa il sottoscritto non faceva il piantagrane ma denunciava una situazione ora divenuta evidente a tutti. Mi sono legato tanto a Mantova, come non mi era mai capitato in 15 anni di carriera. E voglio dire pubblicamente che, quando l'Acm ripartirà, io ci sarò, pronto a dare giocatori quasi gratis alla nuova società".