VERSIONE MOBILE
 Sabato 1 Novembre 2014
ALTRE NEWS
ALTRE NEWS

Vibonese, capitan Caridi avverte: "Adesso non si può più sbagliare"

"Se siamo arrivati a questo punto le colpe sono anche nostre"
11.04.2012 20:00 di Valeria Debbia  articolo letto 342 volte
Fonte: US Vibonese
Alessandro Caridi
© foto di Anto.Abbate/TuttoLegaPro.com
Alessandro Caridi

Secondo giorno di lavoro in vista della partita di Campobasso e per la Vibonese il tecnico Fofò Ammirata ha “rispolverato” la doppia seduta di allenamento. Questa mattina e questo pomeriggio, infatti, tutti in campo a lavorare, ad eccezione dei soliti tre. De Filippis, Borghetto e Doukara non hanno preso parte alla doppia seduta di allenamento, sottoponendosi ad apposite visite e terapie. Per Doukara anche un lavoro in piscina e domani, nell'amichevole contro la Berretti, il tecnico potrebbe decidere di provarlo, una volta avuto l'ok da parte dello staff medico.

Per la squadra a parlare è il capitano Alessandro Caridi: "Al punto in cui siamo, in realtà ci sarebbe poco da parlare e molto da fare. La classifica parla chiaro ed il cammino verso la salvezza ci impone di non poter più sbagliare. Speriamo sempre di poter centrare l'obiettivo della permanenza diretta in categoria, ma per farlo siamo consapevoli di dover infilare una serie di successi, a cominciare dalla gara di Campobasso".

L'umore del gruppo è comunque buono, nonostante la situazione di classifica e il cambio tecnico. Caridi spiega: "Non possiamo permetterci di deprimerci. La tensione va tenuta alta e dentro di noi siamo consapevoli di dover tirare fuori il massimo. La classifica è bugiarda, però la realtà dice che siamo in una situazione delicata, ma confido nella voglia di riscatto di tutti noi. Il cambio tecnico? A pagare per tutti è stato lo staff e ci dispiace, perché se siamo arrivati a questo punto le colpe sono anche nostre. Siamo stati sfortunati e la partita con il Fano è l'emblema della nostra stagione. Abbiamo sfiorato il gol del vantaggio e sul capovolgimento di fronte è arrivata la rete del ko. E' anche evidente, tuttavia, che ci abbiamo messo del nostro. Adesso c'è un nuovo allenatore e in tutti noi c'è una gran voglia di rivalsa".

Si suda e si lavora, insomma, con grande concentrazione per tentare la scalata alla salvezza diretta e si guarda già al Campobasso. "Ci aspetta una gara combattuta - conclude il capitano rossoblù - nella quale dovremo tirare fuori il meglio. E' uno scontro diretto nel quale non si può steccare. La posta in palio è molto elevata e lo sarà anche per i molisani. Sarà una sfida aperta nella quale servirà la migliore Vibonese".


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

MONZA, UN BEL TACER NON FU MAI SCRITTO. PAVIA, WORK IN PROGRESS CINESE. DIRETTORI A RISCHIO ESTINZIONE: COMANDANO I PROCURATORI...

Un bel tacer non fu mai scritto. Non vogliamo risultare blasfemi nello scomodare sommi e illustri poeti per addentrarci, sinotticamente, nelle pieghe coinvolgenti il Monza. Sarebbe semplice e forse scontato sottolineare che quanto avevamo evidenziato e smascherato nelle scorse se...

TUTTOLEGAPRO.COM SU FACEBOOK E TWITTER: 11MILA MI PIACE E OLTRE 2000 FOLLOWER!

Segui tutte le news sulla Lega Pro, attraverso i social network: con Facebook e Twitter di TuttoLegaPro.com - FACEBOOK TuttoLegaPro.com - [ CLICCA QUI  ] per indicare il pollice alzato (MI PIACE) al LINK di Facebook di TuttoLegaPro.com: primo porta...
Lupa Roma-Casertana 1-1

UFFICIALE: RINFORZO A CENTROCAMPO PER LA PAGANESE

Dopo un breve periodo di prova aggregato alla Paganese è arrivato l'ingaggio a titolo definitivo per...

ASCOLI, L'EX FOGLIA VA IN D

La società GSD Castelfidardo (Serie D - giorne F) ha ingaggiato il difensore centrale Lorenzo Foglia, ex formazione...

ESCLUSIVA TLP - SAN MARINO, COVELO: "CONTRO L'ANCONA COLPA MIA. TECNICI IN BILICO? NON SIAMO IN SPAGNA..."

La sconfitta di domenica scorsa al San Marino Stadium ha interrotto i progressi emersi dalla gara precedente, vittoriosa ai...

ESCLUSIVA TLP - COMO, GANZ: "HO SCELTO IO DI LASCIARE IL MILAN A TITOLO DEFINITIVO. VOGLIO ARRIVARE IN B CON QUESTA MAGLIA"

I tifosi per suo padre avevano coniato lo striscione "El segna semper lu". Non chiamatelo però il figlio di:...

SALERNITANA, MENICHINI PENSA A UN NUOVO MODULO

Se fino a giovedì la Salernitana ha continuato a lavorare sul 4-3-1-2, nella giornata di ieri mister Menichini ha...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Novembre 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.