Venezia, Geijo: "Vogliamo il triplete. Futuro? Vorrei rimanere"

 di Nunzio Danilo FERRAIOLI Twitter:   articolo letto 687 volte
Geijo, Venezia
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Geijo, Venezia

In casa Venezia ha analizzato l'attuale momento, l'attaccante spagnolo Alexandre Geijo (in foto). Ecco uno stralcio delle sue parole a trivenetogoal:

"Che gara è stata quella vinta a Cremona? E’ stata una partita abbastanza aperta, sicuramente non c’è stato il ritmo che c’è in una partita di campionato, come ho già avuto occasione di dire. E’ sempre bello giocare una finale, e vincerla, ma quando non c’è lo stesso pathos che si trova durante il campionato, entrambe le squadre sono più rilassate. Ma comunque abbiamo fatto una bella partita ed abbiamo vinto, che era la cosa importante. Sfida contro il Foggia? Vogliamo terminare bene la stagione. Quest’anno abbiamo vinto già sia campionato che Coppa Italia, ed ora abbiamo, in testa, anche il pensiero della Supercoppa. Perché no? Abbiamo fatto il double, proviamo a fare anche il triplete, ma speriamo comunque di fare una buona partita. Futuro? Io mi trovo e mi sono trovato molto bene qui quest’anno, poi le cose sono andate anche abbastanza bene, per tutti noi. Poi sappiamo com’è il calcio: in estate si dovrà parlare con la società e vedere qual è il suo progetto. Sicuramente non si potrà restare tutti qui, ma se ne discuterà. Se possibile, certo che vorrei rimanere, io mi trovo molto bene qui".