Tredici precedenti tra Foligno e Taranto

Il Taranto può considerarsi tra tutte le squadre affrontate in campionato la vera bestia nera del Foligno.
 di Redazione TLP  articolo letto 482 volte
Fonte: Alessandro Bianchini
© foto di Federico Gaetano/TuttoLegaPro.com
Tredici precedenti tra Foligno e Taranto

Le gare finora disputate in campionato tra Foligno e Taranto sono state 13: si registrano in totale tre vittorie per il Foligno, due pareggi, e otto sconfitte. Numeri glaciali, soprattutto per quanto riguarda la differenza reti -28, con soltanto 9 reti all’attivo e 37 reti subite. Nelle prime due gare di campionato disputate a Taranto, negli anni ’30 del secolo scorso, i falchetti subiscono addirittura 21 reti, le gare terminano rispettivamente 9-0 e 12-0.

In questo campionato, nel girone di andata il Foligno esce sconfitto dallo stadio Iacovone per 1-0, grazie alla rete siglata al 55’ da Chiaretti. Questo il ruolino dei falchetti in casa: due vittorie, tre sconfitte e un solo pareggio ottenuto per 0-0 alla 29’ giornata dello scorso campionato di Prima Divisione, il 10 aprile 2011.
In trasferta cinque sconfitte, un pareggio e una sola vittoria esterna avvenuta lo scorso campionato il 7 novembre 2010, in un sol colpo il Foligno sfata due tabù: sigla la prima rete esterna con Filippo Fondi (nei cinque precedenti incontri in Puglia non aveva mai segnato) e vince per 3-1 a Taranto, nell’incontro vanno a segno anche Innocenti (T), e per il Foligno Coresi e Giacomelli.
Tra le curiosità ricordiamo che Foligno e Taranto si incontrano per la prima volta nel campionato di Prima Divisione nella stagione 1929/30, il 12 gennaio 1930 si gioca a Foligno e i falchetti si impongono con il risultato di 2-1, la prima rete in assoluto è stata siglata al 5’ dal falchetto Monti su rigore.

EX - Nella squadra rossoblù militano due ex falchetti Daniele Sciaudone e Domenico Girardi; i falchetti che hanno Invece indossato la maglia del Taranto sono Paolo Cotroneo e Salvatore Caturano.

CURIOSITA' - È doveroso infine ricordare la gara disputata il 18 gennaio 2009 allo stadio Iacovone (stagione 2008/09) che termina 3-0 per il Taranto, contro i falchetti Caturano è l’autore di una doppietta, va a segno anche Dionigi che oggi troviamo alla guida tecnica dei rossoblù, in quella gara con il Taranto nel secondo tempo scende in campo anche Daniele Sciaudone.