Teramo, Amadio: "Infortunio? Sto guarendo. Col Padova ci vorranno ritmo e intensità"

 di Valeria DEBBIA  articolo letto 227 volte
Stefano Amadio
© foto di Federico Gaetano
Stefano Amadio

Stefano Amadio, centrocampista del Teramo, è stato finora limitato limitato da un infortunio, un'infiammazione tendinea al ginocchio destro, ed ora è in fase di recupero: "Sto meglio, sto guarendo, mi sto allenando sempre con più costanza, mi trovo sempre più a mio agio col fastidio che diminuisce, quindi sono quasi pronto". Sta infatti giocando anche scampoli di partita, ma il suo rientro da titolare completerebbe il reparto di mediana con lo spostamento di De Grazia: "Sono scelte che fa il mister, chiunque ha giocato finora ha fatto bene".

Il Padova sarà il prossimo avversario degli abruzzesi: "E' una squadra col morale a mille, formata da giocatori esperti che hanno militato in categorie importanti. Noi dovremo metterla sul ritmo e sull'intensità, facendo una gran partita come quelle fatte ultimamente. E' chiaro che loro sono costruiti per vincere, ma noi possiamo fare male a chiunque".

In chiusura una battuta sul campionato: "E' molto equilibrato, ci sono molte squadre che possono lottare per il vertice, noi dobbiamo fare la nostra parte".