Santarcangelo, mister Marcolini: "Bel balzo in avanti in classifica: il nostro atteggiamento è quello giusto"

 di Claudia MARRONE  articolo letto 282 volte
© foto di Claudia Marrone/TuttoLegaPro.com
Santarcangelo, mister Marcolini: "Bel balzo in avanti in classifica: il nostro atteggiamento è quello giusto"

Vince il Santarcangelo, e lo fa battendo il Forlì tra le mura amiche del "Mazzola": 2-0 il finale, che mister Michele Marcolini commenta nel post partita. Soddisfatto dei suoi il tecnico, come si evince dalle parole riprese dalla pagina Facebook ufficiale del club romagnolo:

"Tranquillo non ero, davanti avevamo una squadre temibile, sapevo che il Forlì ci avrebbe potuto creare diverse difficoltà, in fondo a parte la sconfitta contro il Lumezzane stava passando un buon momento: gioca bene la palla e ha intensità, all’inizio gli abbiamo concesso anche qualcosa proprio dove loro sono più bravi. Poi dopo il rigore abbiamo gestito meglio, nel secondo tempo abbiamo fatto una prova matura. Chiaramente ci aspettavamo un modulo e degli interpreti diversi dall’avversario, ma con il sudore ci siamo adattati alle scelte di Gadda".

E in merito all’episodio del rigore: “Ho chiesto alla panchina il perché delle proteste, secondo loro il fallo era fuori, ma dalla mia panchina onestamente non vedevo”.

Conclude con una battuta sulla classifica: "A oggi abbiamo un distacco importante dalla zona play out, con il Forlì abbiamo uno scontro diretto a favore, ma ora non dobbiamo mai mollare la presa o cambiare obiettivi: questo non per fare pretattica, non ce n’è bisogno, ma per dare un messaggio chiaro alla squadra, anche se non è necessario. Quelle dietro, però, alle volte fanno grandi colpi, il campionato è molto equilibrato e tutto possibile. Dobbiamo fare quindi punti anche noi, e oggi è stato un bel balzo in avanti: sono anche molto felice dell’atteggiamento che ha avuto la squadra".