Retrocessione Messina: club presenta ricorso contro Vibonese, FIGC e Lega Pro

 di Valeria DEBBIA  articolo letto 5958 volte
© foto di Giuseppe Scialla
Retrocessione Messina: club presenta ricorso contro Vibonese, FIGC e Lega Pro

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso dalla società A.C.R. Messina s.r.l. contro l’U.S. Vibonese Calcio s.r.l. e nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio oltre che della Lega Italiana Calcio Professionistico. Il motivo del ricorso è l’annullamento della decisione della Corte Federale d’Appello, resa su reclamo dell’U.S. Vibonese (C.U. n. 29/CFA del 24 agosto 2017, LEGGI QUI, ndr), le cui motivazioni sono contenute nel C.U. n. 34/CFA del 30 agosto 2017 [LEGGI QUI, ndr], con cui, a seguito del ricorso della società Vibonese, è stata disposta la retrocessione all'ultimo posto dell'A.C.R. Messina nel Campionato Lega Pro 2016/17.

La società ricorrente chiede al Collegio di Garanzia di accogliere il ricorso e, conseguentemente, di annullare la decisione impugnata.