Padova, Favalli: "Spogliatoio unito e voglia di rivalsa, proviamo a vincere le ultime tre"

 di Valeria DEBBIA  articolo letto 289 volte
Alessandro Favalli
© foto di Marcello Casarotti/TuttoLegaPro.com
Alessandro Favalli

Il Padova affronterà l'Ancona nel posticipo di lunedì sera e a presentare l'impegno ci ha pensato - dalle colonne de Il Mattino di Padova - il terzino Alessandro Favalli, che proprio all'andata segnò una delle sue quattro reti stagionali: "Lo spogliatoio è unito, arriviamo da un periodo in cui i risultati non sono stati positivi e per questo la voglia di rifarci è tanta. Arriviamo da 4 sconfitte, mentalmente qualcosa non è andato per il verso giusto, ma dobbiamo ritrovare lo spirito che avevamo fino a due settimane fa, cominciando a vincere già da lunedì".

Questa settimana è stata caratterizzata dai faccia a faccia con la dirigenza, prima col presidente, poi col dg Zamuner: "Tutti ci hanno ricordato che dobbiamo prepararci al meglio per i play-off: non possiamo buttare via l’ottimo campionato condotto finora, ma ritrovare la serenità e la tranquillità di qualche settimana fa. Nelle ultime gare abbiamo affrontato le prime tre della classifica, partite difficili, alle quali probabilmente dal punto di vista fisico non siamo arrivati al top. Non credo che il nostro sia stato un problema mentale: nelle ultime due settimane anche un po’ di sfortuna ci ha messo del suo, sarebbero dovute finire in parità, ma le abbiamo perse entrambe. Adesso ci attendono le ultime tre contro Ancona, Sudtirol e Lumezzane, molto meno scontate di quel che potrebbe sembrare. Abbiamo l’obiettivo di provare a vincerle tutt’e tre".