Padova, Bindi: "Venezia in testa non per caso. Sono venuto qui per vincere e i play-off sono una grande chance"

 di Dario LO CASCIO  articolo letto 520 volte
Giacomo Bindi
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Giacomo Bindi

Giacomo Bindi, portiere del Padova, intervenuto sulle colonne del Corriere del Veneto, ha dichiarato: "Ho sempre pensato che i campionati si vincessero contro le cosiddette “piccole”, quest’anno inizialmente ero convinto che sarebbe accaduto il contrario, visto che c’erano 7-8 squadre in grado di puntare alla promozione diretta. Il tempo ha dimostrato che quella regola vale e non per caso il Venezia è in testa. Adesso ci aspetta un finale di stagione appassionante, se vogliamo il primo posto il margine d’errore sarà ridottissimo. Anzi, dirò di più: io al primo posto ci credo ancora, sono venuto a Padova per vincere, magari non tutti la penseranno come me, ma da parte mia nessun dubbio. Se poi arriveremo dietro al Venezia o al Parma o chi per loro, ci sono ancora i playoff. E il mio pensiero è che vincendo la Coppa Italia avremmo un vantaggio molto importante da non trascurare".