Matera, Negro: "Fiducioso in vista della sfida di Foggia. La promozione diretta resta ampiamente alla nostra portata"

 di Nunzio Danilo FERRAIOLI Twitter:   articolo letto 738 volte
Negro, Matera
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Negro, Matera

Alla Gazzetta del Mezzogiorno ha parlato uno dei pilastri del Matera. Stiamo parlando dell'attaccante Maikol Negro (in foto). Ecco uno stralcio delle sue parole in vista della trasferta di Foggia, così come riportato da Matera.IamCalcio: "Sembra un’eternità che non segno, ma non è così. Sono solo due gare che non la metto dentro. Ricordo che il mio ultimo gol l’ho firmato a Cosenza. Cosa ci sta capitando? Secondo me si tratta di un semplice appannamento che non crea particolari problemi a chicchessia. Dobbiamo mettere in conto certe situazioni. A Foggia ci aspetta senz’altro una partita tosta, per noi e per loro. Di fronte ci saranno due squadre di alta classifica, con chiari intendi di vittoria finale, cioè la promozione in Serie B. Stadio sold out? Ne ho sentito parlare di un afflusso sugli spalti a dir poco notevole. Di sicuro troveremo un ambiente molto caldo. Per quanto ci riguarda siamo pronti. Mister Auteri ci tiene sulla corda e sul pezzo. Conosciamo bene il modo in cui affrontare i rossoneri dauni. A mio avviso la promozione diretta resta ampiamente alla nostra portata. Del resto il campionato è ancora lungo e c’è, soprattutto, tempo sufficiente per recuperare i tre punti che ci distanziano dal Lecce capolista. Sarebbe preferibile non tornare a mani vuote da Foggia. In tal senso mi considero fiducioso".