VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 28 Febbraio 2015
ALTRE NEWS
ATTUALE GOVERNANCE LEGA PRO: FAVOREVOLE O CONTRARIO
  
  

Radio Sportiva
Newsticker
I Love Live
ALTRE NEWS

Lega Pro unica: facciamo chiarezza su promozioni e retrocessioni

06.01.2014 14:09 di Redazione TLP Twitter: @TuttoLegaPro  articolo letto 4174 volte
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com

Riceviamo parecchie email di lettori che vogliono capire come funzioneranno le promozioni e le retrocessioni per questo campionato in Lega Pro, una stagione pronta ad entrare nella Lega Pro unica. Ecco un articolo per fare chiarezza.

Innanzitutto com'è questa stagione? Lega Pro divisa tra Prima e Seconda Divisione, con 69 club. Nella Lega Pro unica che partirà nel 2014/2015 le squadre saranno 60, ci sarà un'unica serie da tre gironi. Pertanto - ad esempio - in due sole stagioni si potrà passare dai dilettanti alla serie cadetta e viceversa.

Per poter arrivare ad un'unica Lega Pro ecco come saranno composte le retrocessioni e le promozioni:

PRIMA DIVISIONE - nessuna retrocessione: la prima classificata di ogni girone (A e B), passa direttamente in Serie B. Gli altri due posti rimamenti per poter accedere alla Serie cadetta, se lo contenderanno le squadre classificate dalla seconda alla nona posizione di ogni girone (quindi ben 8 club per girone), con i play off, che determineranno un club a testa. Negli spareggi promozione il primo turno sarà su gara unica (giocherà in casa la squadra meglio piazzata in classifica): successivamente - con gare di andata e ritorno - ecco semifinali e finale. Tutti gli altri club avranno accesso diretto alla Lega Pro unica.

SECONDA DIVISIONE - 9 club per girone scenderanno in Serie D: non ci saranno promozioni, chiaramente, ma solo salvezza per restare in Lega Pro unica o retrocessione tra i dilettanti. Le ultime sei squadre classifica di ogni girone scenderanno direttamente, mentre ci saranno scontri Playoff tra nona, decima, undicesima e dodicesima in classifica. La squadra che li vincerà resterà in Lega Pro. 

 


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

IL CALCIO ITALIANO. UN MONDO PIENO DI FALLE. UN SISTEMA GESTITO DA ACCENTRATORI DI POTERE. INFRONT DA ADVISOR A “PADRONE”. DA PARMA A SAVOIA, LA SAGA DEI “PAGA NO”

Infront, in pochi anni, è diventato il padrone, indiscusso, del calcio italiano. La scuderia sapientemente guidata da Bogarelli che da carte in tutti i tavoli del Palazzo. La pochezza del management della Lega di serie A ha consegnato al suo advisor le chiavi del sistema. ...
Segui tutte le news sulla Lega Pro, attraverso i social network: con Facebook e Twitter di TuttoLegaPro.com - FACEBOOK TuttoLegaPro.com - [ CLICCA QUI  ] per indicare il pollice alzato (MI PIACE) al LINK di Facebook di TuttoLegaPro.com: primo...
Giana Erminio-Monza 2-1

UFFICIALE: UN NUOVO PORTIERE PER IL LUMEZZANE

Novità tra i pali per il Lumezzane: la società valgobbina ha infatti tesserato il portiere Jacopo Furlan...

LUMEZZANE, SCELTO IL TERZINO

Finita la sua esperienza con la Aversa Normanna, il difensore esterno sinistro Andrea Pippa ha scelto il Lumezzane, con cui...

ESCLUSIVA TLP - MATERA, BIFULCO: "E' IMPORTANTE DARE SEMPRE IL MASSIMO. LA MIA ESPULSIONE? ASSURDA"

Un periodo sicuramente positivo quello che sta attraversando il Matera, sesto in classifica nel Girone C con 44 punti: una...

CASERTANA, MANCINO A TLP: "IL GOL A COSENZA È UNO SCHEMA PROVATO E RIPROVATO"

In corsa per la Serie B c’è anche la Casertana: difficile che possa avvenire la promozione in maniera diretta,...

TOP & FLOP DI PISA-ASCOLI

L'Ascoli si aggiudica il big match dell'Arena Garibaldi. Pisa sconfitto di misura con il nono centro in campionato...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Febbraio 2015.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.