VERSIONE MOBILE
 Venerdì 31 Ottobre 2014
ALTRE NEWS
ALTRE NEWS

Latina, sono ventiquattro i convocati di mister Sanderra

26.05.2012 20:50 di Luca Esposito  articolo letto 711 volte
Fonte: Ufficio Stampa
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com

Al “Nereo Rocco” di Trieste ci si gioca la permanenza in categoria nella gara di ritorno dei playout di Prima Divisione. I nerazzurri partiranno dall’importante vantaggio di due gol maturato nel 2-0 dell’andata al “Francioni”. Un risultato che non permette comunque di dormire sonni tranquilli al team di Sanderra che anche oggi (sabato 26 maggio) si è allenato nella consueta rifinitura pre-partita con la solita grinta e concentrazione. La squadra ha poi lasciato il capoluogo per partire da Fiumicino in aereo alla volta di Trieste. Sono ventiquattro i giocatori convocati da mister Sanderra per l’occasione. Un’ampia gamma di scelte voluta dal tecnico in modo da non lasciare nulla al caso, viste anche le non perfette condizioni di Kelvin Ewome Matute e Simone Berardi, gli unici due in dubbio a centrocampo. Buone, invece, le sensazioni di Jefferson Andrade Siqueira, completamente recuperato dopo il lungo stop. Il Latina, lo ricordiamo, sarà salvo con un pareggio o anche con una sconfitta a patto che sia con un solo gol di scarto. Sarà Daniele Minelli di Varese a dirigere la sfida del “Nereo Rocco”. Il fischietto designato per arbitrare Triestina-Latina è al secondo anno in Lega Pro e finora ha diretto 31 gare, 17 in I divisione e 14 in serie C2. Gli assistenti del fischietto varesino saranno Marco Leali di Brescia e Damiano Di Iorio di Verbania, mentre Simone Aversano di Treviso fungerà da quarto uomo.

I CONVOCATI

Portieri: Martinuzzi, Radio.

Difensori: Agius, Bruscagin, Burzigotti, Farina, Gasperini, Giacomini, Maggiolini, Toscano.

Centrocampisti: Berardi, Burrai, Citro, Fossati, Giannusa, Matute, Ricciardi.

Attaccanti: Bernardo, Jefferson, Falzerano, Martignago, Pagliaroli, Tortori, Tulli.


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

MONZA NON VA CONDIVISA CON IL SILENZIO ASSENSO. LEGA PRO GIRONE A: UN CAMPIONATO FALSATO. CHE FAI DA GRANDE? IL SALTO DELLA QUAGLIA DEI “BAMBOCCIONI”. COMBATTERE GLI ABUSIVI NON È SOLO UN DOVERE DEL PALAZZO

Il girone A della Lega Pro. Un campionato falsato. Dispiace dirlo, ma è una realtà. Hanno un bel dire a Monza che quelle, della rinuncia agli emolumenti da parte dei tesserati, sono scelte condivise. L’elogio alla professionalità del tecnico e dei calci...

TUTTOLEGAPRO.COM SU FACEBOOK E TWITTER: 11MILA MI PIACE E OLTRE 2000 FOLLOWER!

Segui tutte le news sulla Lega Pro, attraverso i social network: con Facebook e Twitter di TuttoLegaPro.com - FACEBOOK TuttoLegaPro.com - [ CLICCA QUI  ] per indicare il pollice alzato (MI PIACE) al LINK di Facebook di TuttoLegaPro.com: primo porta...
Lupa Roma-Casertana 1-1

UFFICIALE: UN NUOVO PORTIERE PER IL SAVOIA

Stante l'infortunio alla mano occorso nei giorni scorsi all'estremo difensore Raffaele Gragnaniello, il Savoia...

AVERSA NORMANNA, MARRA CHIEDE UNA PUNTA

Dal suo arrivo all'Aversa Normanna, mister Salvatore Marra ha iniziato a studiare l'organico a disposizione, anche...

ESCLUSIVA TLP - SAN MARINO, COVELO: "CONTRO L'ANCONA COLPA MIA. TECNICI IN BILICO? NON SIAMO IN SPAGNA..."

La sconfitta di domenica scorsa al San Marino Stadium ha interrotto i progressi emersi dalla gara precedente, vittoriosa ai...

ESCLUSIVA TLP - COMO, GANZ: "HO SCELTO IO DI LASCIARE IL MILAN A TITOLO DEFINITIVO. VOGLIO ARRIVARE IN B CON QUESTA MAGLIA"

I tifosi per suo padre avevano coniato lo striscione "El segna semper lu". Non chiamatelo però il figlio di:...

FORLÌ, ROSSI: "CAMPIONATO EQUILIBRATO E CLASSIFICA CORTA. NOI DOBBIAMO FARE IL SALTO DI QUALITÀ"

In casa Forlì è la vigilia della difficile trasferta di Prato. La gara è stata presentata in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Ottobre 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.