HOME  | Giovedì 24 Aprile 2014
 CALENDARI E CLASSIFICHE  | NEWS TICKER  | NETWORK  | CONTATTI  | REDAZIONE  | MOBILE  | RSS 
ALTRE NEWS
Daily Network
© 2014
ALTRE NEWS

L'ex Cammarota: "La Nocerina ha un organico di serie superiore"

15.09.2012 16:45 di Luca Esposito  articolo letto 653 volte
Fonte: TuttoNocerina.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Pochi mesi a Nocera e mesi positivi prima del calo che lo hanno portato a cambiare squadra nonostante il raggiungimento di una salvezza voluta da tutto l'ambiente. Andrea Cammarota (29) arrivò in rossonero nel gennaio del 2004 e vestì la casacca fino a luglio 2005. In diciotto mesi, come spiega ai nostri microfoni, il centrocampista non gioca con molta continuità anche se dalle sue parole emergono ricordi positivi: "Sono passati tanti anni, arrivai a Nocera quando ero ancora soltanto un ragazzino e provenivo dalla Salernitana in Serie B. Di quel periodo ricordo molto volentieri i primi sei mesi del 2004 con Ussia: eravamo un gruppo giovane e molto affiatato e quando scendevamo in campo ci divertivamo. Poi..." La voce si intristisce e Cammarota ci spiega l'epilogo della sua esperienza con la Nocerina: "Purtroppo nella stagione seguente non giocai più con continuità e per una serie di motivi venni messo da parte. Se potessi cambiare qualcosa della mia esperienza con la maglia rossonera cambierei sicuramente questo aspetto: se potessi tornare indietro nel tempo mi piacerebbe giocare con più continuità per dimostrare tutto il mio valore. Alla fine non sono riuscito a mostrare quanto valgo, ma quell'anno riuscimmo a raggiungere la salvezza tanto voluta da tutto l'ambiente e alla fine fui contento. Resta il rammarico di come andò a finire, ma gli obiettivi della Nocerina furono raggiunti e rimasi soddisfatto". Dopo aver lasciato Nocera per Cammarota inizia il lungo pellegrinaggio in giro per il Sud Italia: dopo Melfi e un fugace ritorno a Salerno, il giocatore si trasferisce per due stagioni a Potenza. Dopo altre due esperienze a Melfi (positiva) e a Campobasso (negativa), il centrocampista decide di scendere in Serie D al Cynthia, ma dopo dodici mesi nella penombra Cammarota si ritrova senza un contratto. E ora?  "E' una settimana che mi sto allenando a Battipaglia in Serie D, ho firmato il contratto sabato scorso. E' stata una trattativa veloce e senza pensarci due volte ho firmato il nuovo contratto e dopo i primi allenamenti sono contento della mia scelta". Con il calciatore ci focalizziamo poi sul nuovo campionato e sulle vicissitudini legate alla squadra di Auteri. Su questo argomento Cammarota è molto chiaro: "Al di là del mancato ripescaggio questa Nocerina è una fra le prime candidate a giocarsi la Serie B, il mercato che ha fatto ha visto arrivare a Nocera calciatori importanti anche nelle ultime ore di mercato. A mio parere questa squadra è l'indiziata numero uno alla promozione in Serie B".
 


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

DIARIO DI UN PAESE CHE (NON) CAMBIA

Il pensiero spesso va a quelli che dicono: "ancora andate dietro al calcio bello di una volta? Ma non vi sentite antiquati?". E la risposta è la stessa: "No". Il calcio italiano mentre inizia a sbaraccare per prepararsi alle vacanze, ci regala anch...

ROI ITALIA, NEL DETTAGLIO LA DUE GIORNI DI OSTUNI

Si terrà il 16 e il 17 maggio prossimi a Ostuni, in provincia di Brindisi, il Workshop per aspiranti osservatori di calcio Livello avanzato della R.O.I. Italia, indirizzato a tutti coloro che sono interessati a collaborare con società di calcio in qualità di ...

UFFICIALE: SAVOIA-SIMONETTI, LE STRADE SI SEPARANO

Il Savoia, club appena promosso in Lega Pro, ha comunicato, con una nota ufficiale, di aver risolto anticipatamente il c...

CARRARESE, SI LAVORA AL RINNOVO DI UN ATTACCANTE

In casa Carrarese si lavora al rinnovo di contratto di un attaccante. Le parti stanno trattando il prolungamento per la punta...

RAINONE A TLP: "UN NEO-DOTTORE PER L’ISCHIA DEI MIRACOLI"

Una tesi di laurea e la salvezza matematica in Lega Pro. Nel mese di aprile si sono concretizzati due sogni per il difensore&...

ESCLUSIVA TLP - ANTONIO STELITANO: "PER GIOCARE IN LEGA PRO SONO FINITO IN...AMERICA. TANTA GENTE FORTE TRA I DILETTANTI"

Antonio Stelitano, dalla Lega Pro in America grazie al...Parma. Il difensore siciliano classe '87, una stagione in Lega P...

SALERNITANA, GOLEADA CONTRO GLI ALLIEVI: TRIPLETTE PER GINESTRA E FOFANA

Prosegue il lavoro di preparazione della Salernitana di mister Angelo Gregucci in vista della gara di domenica contro il...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Aprile 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy