VERSIONE MOBILE
 Martedì 30 Settembre 2014
ALTRE NEWS
ALTRE NEWS

L'ex Cammarota: "La Nocerina ha un organico di serie superiore"

15.09.2012 16:45 di Luca Esposito  articolo letto 713 volte
Fonte: TuttoNocerina.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Pochi mesi a Nocera e mesi positivi prima del calo che lo hanno portato a cambiare squadra nonostante il raggiungimento di una salvezza voluta da tutto l'ambiente. Andrea Cammarota (29) arrivò in rossonero nel gennaio del 2004 e vestì la casacca fino a luglio 2005. In diciotto mesi, come spiega ai nostri microfoni, il centrocampista non gioca con molta continuità anche se dalle sue parole emergono ricordi positivi: "Sono passati tanti anni, arrivai a Nocera quando ero ancora soltanto un ragazzino e provenivo dalla Salernitana in Serie B. Di quel periodo ricordo molto volentieri i primi sei mesi del 2004 con Ussia: eravamo un gruppo giovane e molto affiatato e quando scendevamo in campo ci divertivamo. Poi..." La voce si intristisce e Cammarota ci spiega l'epilogo della sua esperienza con la Nocerina: "Purtroppo nella stagione seguente non giocai più con continuità e per una serie di motivi venni messo da parte. Se potessi cambiare qualcosa della mia esperienza con la maglia rossonera cambierei sicuramente questo aspetto: se potessi tornare indietro nel tempo mi piacerebbe giocare con più continuità per dimostrare tutto il mio valore. Alla fine non sono riuscito a mostrare quanto valgo, ma quell'anno riuscimmo a raggiungere la salvezza tanto voluta da tutto l'ambiente e alla fine fui contento. Resta il rammarico di come andò a finire, ma gli obiettivi della Nocerina furono raggiunti e rimasi soddisfatto". Dopo aver lasciato Nocera per Cammarota inizia il lungo pellegrinaggio in giro per il Sud Italia: dopo Melfi e un fugace ritorno a Salerno, il giocatore si trasferisce per due stagioni a Potenza. Dopo altre due esperienze a Melfi (positiva) e a Campobasso (negativa), il centrocampista decide di scendere in Serie D al Cynthia, ma dopo dodici mesi nella penombra Cammarota si ritrova senza un contratto. E ora?  "E' una settimana che mi sto allenando a Battipaglia in Serie D, ho firmato il contratto sabato scorso. E' stata una trattativa veloce e senza pensarci due volte ho firmato il nuovo contratto e dopo i primi allenamenti sono contento della mia scelta". Con il calciatore ci focalizziamo poi sul nuovo campionato e sulle vicissitudini legate alla squadra di Auteri. Su questo argomento Cammarota è molto chiaro: "Al di là del mancato ripescaggio questa Nocerina è una fra le prime candidate a giocarsi la Serie B, il mercato che ha fatto ha visto arrivare a Nocera calciatori importanti anche nelle ultime ore di mercato. A mio parere questa squadra è l'indiziata numero uno alla promozione in Serie B".
 


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

"VISTO DA GUFFANTI": IL PUNTO SULLA GIORNATA IN LEGA PRO. "ANCHE I RICCHI PIANGONO". PASSI FALSI PER MONZA, COMO, PISA E SALERNITANA. CAPOLAVORO AREZZO ...

"Anche i ricchi piangono", era il titolo di una telenovela prodotta in Messico verso la fine degli anni settanta e arrivata in Italia agli inizi degli anni ottanta. Considerata la telenovela più famosa di tutti i tempi, coinvolgeva i più, pe...

ROI ITALIA: LO SCOUTING CALCISTICO SBARCA A FIRENZE. ISCRIZIONI PER L'11 OTTOBRE - CLICCA QUI

Dopo i successi di Messina e Ostuni torna un atteso appuntamento per gli amanti dello scouting calcistico e per gli aspiranti osservatori: la R.O.I. Italia organizzerà un workshop per osservatori calcistici a Firenze sabato 11 ottobre 2014 (data scelta ...
Giana Erminio-Como 1-0

UFFICIALE: L'AQUILA ESONERA PAGLIARI, ECCO ZAVETTIERI

E' arrivata l'ufficialità del cambio d'allenatore per L’Aquila: sollevati dall’incarico mister...

PRO PATRIA, SCELTO IL NUOVO DIESSE

Tutto confermato: Fabio Tricarico è il nuovo diesse della Pro Patria. Nessuna sorpresa, dato che la notizia era...

ESCLUSIVA TLP - JUVE STABIA, DS LOGIUDICE: "VI SPIEGO IL NOSTRO PROGETTO. DI CARMINE FA LA DIFFERENZA. SUGLI SVINCOLATI..."

Juve Stabia in crescita e in ascesa con dieci punti totalizzati nelle ultime quattro gare. A Castellammare si è...

MATERA, MISTER AUTERI A TLP: "ABBIAMO APPENA COMINCIATO. CI MANCA QUALCHE PUNTO"

Il Matera allenato da Gaetano Auteri ha cominciato come molti si attendevano, proponendo gioco e rimanendo molto ben disposto...

SPAL, LANDI: "PRIME DUE GARE STRANE. ORA ABBIAMO BRILLANTEZZA E IL MORALE È ALTO"

Spal di nuovo al lavoro in vista della gara di sabato 4 ottobre alle 17 all’Olimpico di Serravalle contro il San...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Settembre 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy