Giorno: "Padroni del nostro destino, se giochiamo da Casertana possiamo fare ancora molto bene"

 di Valeria DEBBIA  articolo letto 795 volte
Francesco Giorno
© foto di Giuseppe Scialla
Francesco Giorno

Dopo le ultime tre sconfitte consecutive c'è voglia di ripartire e chiudere al meglio la stagione in casa Casertana. A fare il punto della situazione, al termine dell’allenamento odierno, è stato l'esterno d'attacco Francesco Giorno“Siamo dispiaciuti per i punti lasciati per strada nelle ultime giornate, ma l’obiettivo è alla nostra portata. Siamo padroni del nostro destino nelle prossime tre partite. Avremmo voluto e potuto centrare qualche punto importante nelle precedenti giornate, ma purtroppo non è andata. Vogliamo rifarci sin da subito. L’impegno - evidenzia il giocatore rossoblù dalle colonne del sito ufficiale casertanafc.it - non è mai mancato e ci stiamo preparando per la difficile partita di domenica. A questo punto della stagione tutte le squadre sono spinte da motivazioni particolari. Chi viene al ‘Pinto’ deve sudare e faticare. Se giochiamo da Casertana possiamo fare ancora molto bene. L’abbiamo dimostrato battendo anche le prime della classe e sappiamo che, con il giusto atteggiamento, possiamo vincere contro chiunque. C’è bisogno di una sterzata. Nessuno deve dimenticare dove eravamo e dove siamo arrivati. Un po’ di stanchezza può starci, ma ora vogliamo rispondere sul campo per completare l’opera e dare altre soddisfazioni ai nostri tifosi”.