Giana Erminio, la prima al "Picchi" di Livorno

 di Claudia MARRONE  articolo letto 295 volte
S. Viotti
S. Viotti

Tra le tante sfide inedite di questo campionato di Lega Pro, ci sarà anche quella del "Picchi" di Livorno, dove la Giana Erminio, per affrontare la truppa amaranto, andrà per la prima volta nella storia del club: mai successo prima, infatti, che la squadra lombarda giocasse nell'impianto labronico.
A onor del vero, questo è in totale il secondo confronto tra le due formazioni, visto che l'unico precedente si registra nel girone di andata, dove la gara del "Città di Gorgonzola" terminò - il 2 ottobre scorso - sul punteggio di 2-2: alla doppietta di Murilo, risposero, sul versante biancazzurro, Okyere e Pinardi dal dischetto, anche se la truppa di mister Albè vide annullarsi tre reti (messe a segno da Chiarello, Perna e Perico).
Un match che comunque fu contrassegnato anche da una grande giornata di sport, con l'estremo difensore locale, Sergio Viotti, che nei momenti di pausa del match, si mise a scherzare con alcuni tifosi toscani (QUI).