Fidelis Andria, Tito: "Ricordi positivi di Caserta. Ora prima la salvezza e poi pensiamo ai play-off"

 di Nunzio Danilo FERRAIOLI Twitter:   articolo letto 365 volte
Tito, Fidelis Andria
Tito, Fidelis Andria

E' il grande ex della sfida tra Fidelis Andria e Casertana. Stiamo parlando del terzino mancino federiciano, Fabio Tito (in foto). Ecco le sue parole a tuttocasertana: "Ho ricordi positivi di Caserta, nel primo anno è stato di transizione, nel secondo anno, soprattutto nella prima parte, siamo andati vicino a realizzare un sogno, cioè quello della serie B. Esperienza assolutamente positiva. Peccato per come è andata a finire. Caserta mi ha dato tantissimo. All'inizio ho fatto fatica, poi pian piano sono cresciuto. L'anno scorso, ripeto, è stato bellissimo. Come mi trovo in biancazzurro? Ad Andria mi trovo benissimo, sono arrivato dal Foggia negli ultimi giorni di mercato. All'inizio ho avuto un po' di difficoltà col ruolo, poi, col cambio di modulo, sono riuscito a trovare spazio. Ricordo la gara di andata che ha segnato l'inizio del nostro cambio di marcia. Andria poi è una piazza calorosa. Che match mi aspetto? Siamo consapevoli di affrontare una squadra importante che corre per 90' e dobbiamo pensare che una vittoria potrebbe valere la salvezza, poi inizieremo a pensare ai playoff. Pensiamo prima a salvarci".