Fano, Gualdi: "Il Forlì in campionato ci ha fatto soffrire, si salverà chi avrà più fame e cattiveria"

 di Dario LO CASCIO  articolo letto 500 volte
Luciano Gualdi
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Luciano Gualdi

Luciano Gualdi, centrocampista del Fano, ha così presentato lo spareggio salvezza col Forlì ai microfoni del sito ufficiale: “Confermo la difficoltà di queste due gare playout, il Forlì ci ha sempre fatto soffrire in campionato: all’andata abbiamo vinto ma è stata dura, a Forlì ci hanno messo sotto e ci hanno creato molti problemi, anche se poi siamo stati bravi a non perdere. Quindi, le uniche cose che contano davvero sono lo stato di forma del momento, concentrazione massimale e una grande forza mentale. Poiché tra andata e ritorno farà la differenza chi giocherà più da squadra, chi avrà più fame e cattiveria, e chi saprà gestire meglio la pressione che inevitabilmente comporta un doppio confronto playout”.