Combine Juve Stabia-Sorrento: assolto dopo 8 anni il presidente Manniello

 di Luca Esposito Twitter:   articolo letto 700 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
Combine Juve Stabia-Sorrento: assolto dopo 8 anni il presidente Manniello

Dopo anni e anni di processi, arriva nella giornata di ieri l’assoluzione dall’accusa di frode sportiva per il presidente della Juve Stabia Franco Manniello. L’accusa, infatti, aveva individuato in Manniello l’artefice della combine fra la compagine gialloblù e quella del Sorrento. La gara si riferiva ad un match dell'allora campionato di “Serie C” (nel 2009). Per questa accusa, la Juve Stabia, nel suo primo anno di cadetteria (nel 2011), ebbe una penalizzazione di ben 9 punti, poi ridotti a 5. Il processo vide coinvolti anche alcuni giocatori e dirigenti, oltre al patron Manniello il quale dopo otto anni è riuscito a manifestare la sua innocenza.