VERSIONE MOBILE
TMW  
 Mercoledì 10 Febbraio 2016
ALTRE NEWS
FAVOREVOLI O CONTRARI ALLE MAGLIE PERSONALIZZATE IN LEGA PRO?
  
  

Radio Sportiva
Newsticker
I Love Live
ALTRE NEWS

Chinellato, centimetri e gol al servizio della Reggiana

Il giovane attaccante, classe 1991, si presenta: grande forza fisica e voglia di far bene.
16.07.2010 11:30 di Damiano Reverberi  articolo letto 2634 volte
Fonte: L'Informazione di Reggio - www.linformazione.com
Matteo Chinellato, campione d'Italia Primavera col Genoa
Matteo Chinellato, campione d'Italia Primavera col Genoa

Un campione d’Italia al servizio dei granata e che, nonostante i soli 18 anni, dimostra grande maturità e voglia di emergere. Matteo Chinellato, da mercoledì sera, è un giocatore della Reggiana, occasione da sfruttare appieno per rispettare le promesse che lo vogliono come attaccante di sicuro interesse per il panorama nazionale. Bravi Fontanesi, Corsi e Lancetti ad assicurarselo, sfruttando il canale preferenziale con il Genoa.

Chinellato, è soddisfatto di essere arrivato a Reggio?
“Più che soddisfatto, contentissimo”.

Perché ha scelto la squadra granata?
“Ha dimostrato di volermi già ad inizio Giugno, io non ho accettato subito perché volevo guardarmi intorno, ma alla fine ho deciso così e, ripeto, sono entusiasta”.

La presenza di qualche ex giocatore della Fiorentina, squadra dove ha militato fino a gennaio 2010, ha fatto preferire la Reggiana ad altre mete?
“No, non è stato un fattore determinante: certo è che Arati mi ha parlato benissimo della sua città, dicendomi che c’è tanta gente che segue la squadra con passione e che il Giglio è bellissimo”.

Molti, probabilmente, non la conoscono: che tipo di attaccante è?
“Sono una prima punta, alta 190 cm per 85 kg: sono forte di testa e calcio bene con entrambi i piedi. Nonostante la mia altezza faccio parecchio movimento”.

Preferisce uno schieramento con una o due punte?
“Ho giocato col trequartista alle spalle, a volte anche con due, ma non è un problema: credo di poter giocare anche in coppia con un altro attaccante”.

Che esperienza è stata quella col Genoa?
“Sono stati cinque/sei mesi stupendi, mi sono trovato bene con l’allenatore e con tutto l’ambiente, segnando una dozzina di gol in quindici gare: spero di poter essere, un domani, il centravanti titolare della prima squadra, non prima d’aver fatto bene con la Reggiana”.

Amedeo Mangone, suo nuovo tecnico, ama lanciare i giovani: che ne pensa?
“Credo che non ci sia niente di meglio per poter cominciare col piede giusto: ho solo 18 anni, spero di fare bene”.
 


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

"VISTO DA GUFFANTI": IL PUNTO SULLA GIORNATA IN LEGA PRO. NUMERI DA RECORD, NESSUNO 0-0. IN FUGA IL CITTADELLA, IRROMPE IL PORDENONE. STASERA C'È LA SPAL, MA IL PISA NON MOLLA. MATERA CHE SGAMBETTO ...

"VISTO da GUFFANTI": il punto sulla giornata in Lega Pro. Numeri da record, nessuno 0-0. In fuga il Cittadella, irrompe il Pordenone. Stasera c'è la Spal, ma il Pisa non molla. Matera che sgambetto ...Che numeri in questa ventunesima giornata: partendo dai gol realizzati e dai risultati, da record, se pensiamo alle ben sessantasei reti realizzate in totale su tutti i campi E nessuna gara è terminata a reti inviolate, ovviamente in attesa del posticipo di stasera tr...

UFFICIALE: SIENA, UNA DONNA NEL RUOLO DI DIRETTORE GENERALE

UFFICIALE: Siena, una donna nel ruolo di Direttore GeneraleDa oggi la Robur Siena ha una nuova figura nel ruolo di Direttore Generale. In una conferenza stampa con il...

FOCUS MERCATO: CATANIA, DUE CESSIONI DISCUSSE MA L'OBIETTIVO È LA SALVEZZA

Focus Mercato: Catania, due cessioni discusse ma l'obiettivo è la salvezzaUna stagione tribolata, quella del Catania. I siciliani, infatti, stanno pagando a caro prezzo lo scandalo calcioscommesse...

ESCLUSIVA TLP - PORDENONE, TEDINO: "SIAMO INTRUSI TRA LE PRIME IN CLASSIFICA, GUARDIAMO SOLO A NOI STESSI. MERCATO? SONO MOLTO CONTENTO. SUL RINNOVO..."

ESCLUSIVA TLP - Pordenone, Tedino: "Siamo intrusi tra le prime in classifica, guardiamo solo a noi stessi. Mercato? Sono molto contento. Sul rinnovo..."Il Pordenone è certamente la squadra più in forma del Girone A in questo 2016. Cinque vittorie consecutive...

SAVONA MULTATO, L'AMAREZZA DEL CLUB: "AL SIGNOR JOUNESS LE NOSTRE SCUSE. INDISPENSABILE RESTI UN CASO ISOLATO"

Savona multato, l'amarezza del club: "Al signor Jouness le nostre scuse. Indispensabile resti un caso isolato""Con sorpresa ed infinita amarezza" il Savona ha appreso la notizia della multa di 10mila euro inflitta al club...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 10 Febbraio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) - Service giornalistico a cura di AZ FOOTBALL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI