VERSIONE MOBILE
tmw
 Mercoledì 26 Novembre 2014
ALTRE NEWS
ALTRE NEWS

Chinellato, centimetri e gol al servizio della Reggiana

Il giovane attaccante, classe 1991, si presenta: grande forza fisica e voglia di far bene.
16.07.2010 11:30 di Damiano Reverberi  articolo letto 2098 volte
Fonte: L'Informazione di Reggio - www.linformazione.com
Matteo Chinellato, campione d'Italia Primavera col Genoa
Matteo Chinellato, campione d'Italia Primavera col Genoa

Un campione d’Italia al servizio dei granata e che, nonostante i soli 18 anni, dimostra grande maturità e voglia di emergere. Matteo Chinellato, da mercoledì sera, è un giocatore della Reggiana, occasione da sfruttare appieno per rispettare le promesse che lo vogliono come attaccante di sicuro interesse per il panorama nazionale. Bravi Fontanesi, Corsi e Lancetti ad assicurarselo, sfruttando il canale preferenziale con il Genoa.

Chinellato, è soddisfatto di essere arrivato a Reggio?
“Più che soddisfatto, contentissimo”.

Perché ha scelto la squadra granata?
“Ha dimostrato di volermi già ad inizio Giugno, io non ho accettato subito perché volevo guardarmi intorno, ma alla fine ho deciso così e, ripeto, sono entusiasta”.

La presenza di qualche ex giocatore della Fiorentina, squadra dove ha militato fino a gennaio 2010, ha fatto preferire la Reggiana ad altre mete?
“No, non è stato un fattore determinante: certo è che Arati mi ha parlato benissimo della sua città, dicendomi che c’è tanta gente che segue la squadra con passione e che il Giglio è bellissimo”.

Molti, probabilmente, non la conoscono: che tipo di attaccante è?
“Sono una prima punta, alta 190 cm per 85 kg: sono forte di testa e calcio bene con entrambi i piedi. Nonostante la mia altezza faccio parecchio movimento”.

Preferisce uno schieramento con una o due punte?
“Ho giocato col trequartista alle spalle, a volte anche con due, ma non è un problema: credo di poter giocare anche in coppia con un altro attaccante”.

Che esperienza è stata quella col Genoa?
“Sono stati cinque/sei mesi stupendi, mi sono trovato bene con l’allenatore e con tutto l’ambiente, segnando una dozzina di gol in quindici gare: spero di poter essere, un domani, il centravanti titolare della prima squadra, non prima d’aver fatto bene con la Reggiana”.

Amedeo Mangone, suo nuovo tecnico, ama lanciare i giovani: che ne pensa?
“Credo che non ci sia niente di meglio per poter cominciare col piede giusto: ho solo 18 anni, spero di fare bene”.
 


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

"VISTO DA GUFFANTI": IL PUNTO SULLA GIORNATA IN LEGA PRO

Si corre tutti assieme, io provo a correre da solo e invece noi corriamo in un gruppo ristretto. E la mia lettura alla situazione attuale dei tre gironi dopo questa quattordicesima giornata, anche se all'appello manca ancora la gara tra Bassano-Como che è il posti...

ROI ITALIA, UN NUOVO CORSO IN PROGRAMMA: SEDE A SALERNO. VIA ALLE ISCRIZIONI

In Campania, a Salerno, il 14 dicembre 2014 presso il Centro Sportivo Terzo Tempo Village si terrà un nuovo corso per osservatori calcistici con parte pratica sul campo. Il bando è ufficialmente aperto e le tematiche trattate al workshop saranno di secondo live...
Giana Erminio-Mantova 0-2

UFFICIALE: LUCCHESE, PESSOTTO NUOVO TEAM MANAGER

La Lucchese ha ufficializzato sul proprio sito la nomina di Vanni Pessotto quale team manager della formazione rossonera. Una...

PRO PIACENZA, FONDI DALLA CINA?

Potrebbe parlare cinese il prossimo sponsor del Pro Piacenza. Il club rossonero, infatti, dovrebbbe incontrare a stretto...

ESCLUSIVA TLP - GROSSETO, CAMILLI: "A GENNAIO FAREMO DEGLI ACQUISTI. PLAYOFF ALLA PORTATA. IL PISA DOVEVA AMMAZZARE IL CAMPIONATO E INVECE..."

La cura Padalino inizia a fare effetto in casa Grosseto. Due vittorie in tre gare e Playoff distanti appena tre punti. Il...

ESCLUSIVA TLP - FOGGIA, CAVALLARO: "RINGRAZIO IN PRIMIS MISTER PADALINO"

Giovanni Cavallaro nella scorsa stagione ha realizzato 15 gol importanti per la promozione del suo Foggia nella Divisione...

TOP & FLOP DI JUVE STABIA-MATERA

Per la Juve Stabia non è stato affatto facile eliminare il Matera dalla Coppa Italia di Lega Pro: ci ha pensato...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Novembre 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.