Bassano, Laurenti: "Campionato equilibrato, il segreto è stare sempre sul pezzo"

 di Dario LO CASCIO  articolo letto 323 volte
Gianluca Laurenti
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Gianluca Laurenti

"La Triestina è un'ottima squadra, costruita per disputare un campionato d'alta classifica. Sarà una gara dura, come abbiamo visto finora tutte le gare disputate da ogni squadra non hanno mai risultati scontati, questo è un campionato davvero molto equilibrato, ma il mister è bravo a tenerci sempre sul pezzo". Ai microfoni del sito ufficiale Gianluca Laurenti, centrocampista del Bassano, ha così presentato il prossimo impegno della squadra veneta. "Siamo consapevoli di avere alti margini di miglioramento, però stiamo lavorando bene. La squadra sa reagire alle difficoltà e agli episodi, da parte nostra quest'anno c'è maggiore consapevolezza. Certo, non partiamo mai con i favori del pronostico e credo che ci siano squadre come Padova e Pordenone che abbiano qualcosa in più, ma siamo una squadra tosta che può mettere in difficoltà chiunque".

Un avvio di stagione prolifico per Laurenti, con due gol, due assist e anche un'autorete provocata: "Il ruolo di mezzala mi piace molto perché mi permette di svariare. Il mio assist d'esterno a Fabbro? Volevo dargli palla e ho pensato di servirlo così per oltrepassare la difesa. Mister D'Angelo mi diceva che spesso sono imprevedibile, perché a volte nemmeno io capisco cosa sto per fare (ride, ndr)".