VERSIONE MOBILE
TMW  
 Domenica 24 Luglio 2016
ALTRE NEWS
TMW Radio
Newsticker
I Love Live
ALTRE NEWS

Alessandria, svolta societaria: nuova proprietà

15.04.2012 14:08 di Redazione TLP  articolo letto 1297 volte
Fonte: radiogold.it
© foto di Daniele Buffa/TuttoLegaPro.com
Alessandria, svolta societaria: nuova proprietà

Salvezza finanziaria dei grigi e nessun volo pindarico. Queste le prerogative della nuova Alessandria Calcio, presentata questa domenica. Questo sabato è avvenuto l’avvicendamento nella proprietà, la società Alessandria Communication and Marketing ora detiene il 100% delle quote. I soci sono Gianluigi Capra, proprietario della maggioranza, Maurizio Pavignano, Gisella Villata e Valerio Bonanno. Il consiglio di amministrazione sarà formato da Maurizio Pavignano, Gianluigi Capra, Valerio Bonanno e Paolo Camagna. Il nuovo presidente, Maurizio Pavignano, ha subito ringraziato Cesare Rossini e Paola Debernardi, figure chiave in questi mesi di transizione che ora passeranno la mano. “Senza la determinazione di Cesare Rossini (fino a ieri il fiduciario del 70% delle quote, ndr) l’Alessandria sarebbe fallita" – ha dichiarato Maurizio Pavignano – “Paola Debernardi si è dimostrata un grande presidente. Ora l’obiettivo è completare l’opera di ricapitalizzazione, copriremo tutti i debiti delle precedenti gestioni, un macigno che abbiamo trovato e che ammonta a circa 3 milioni di euro. Sistemeremo tutte le pendenze. Questa è la nostra priorità, portare il budget in pareggio. Lo facciamo per la società e per la città. Auspichiamo che altre forze imprenditoriali vogliano unirsi a noi”. 
E’ cambiato anche l’istituto di credito di riferimento, la Cassa di Risparmio di Asti è subentrata alla Cassa di Risparmio di Alessandria, ora Banca di Legnano. Con i conti a posto, si passerà alla pianificazione sportiva per la prossima stagione: “in questi due o tre mesi saranno prese decisioni importanti, in primis la scelta di un uomo di calcio che ricopra il ruolo di direttore generale - ha sottolineato Gianluigi Capra - "per quanto mi riguarda non escludo di poter detenere, in futuro, il 100% delle quote”. Il nuovo collegio sindacale è formato da Tommaso Rossini, Mauro Moro e Gianluigi Sfondrini. Rossini sarà il presidente.


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

GLI ILLECITI SCOPERTI TROPPO TARDI E IL BUON ESEMPIO DELLA LEGA PRO

Gli illeciti scoperti troppo tardi e il buon esempio della Lega ProA Catania i “treni” non sostano più. I binari sono ingolfati dal traffico. Il Procuratore Federale Palazzi ha aggiunto, al convoglio, un altro “vagone” appesantito da un ingombrante fardello. Il Catania è ancora nel mirino della giustizia spo...

UFFICIALE: ROBUR SIENA, SCELTI DS E GENERAL MANAGER

UFFICIALE: Robur Siena, scelti DS e General ManagerAttraverso la conferenza stampa che si è tenuta ieri pomeriggio, e che ha sancito l'insediamento di Anna Durio...

UN EX BOMBER DELLA PISTOIESE PASSA AL MONTECATINI

Un ex bomber della Pistoiese passa al MontecatiniOperazione in entrata importante per il Valdinievole Montecatini, formazione toscana di Serie D che prenderà parte...

ESCLUSIVA TLP - RACING CLUB, PRES PEZONE: "DOMANDA DI RIPESCAGGIO PRESENTATA. ECCO CHE CAMPIONATO SARÀ E CONTRO CHI CI PIACEREBBE GIOCARE"

ESCLUSIVA TLP - Racing Club, pres Pezone: "Domanda di ripescaggio presentata. Ecco che campionato sarà e contro chi ci piacerebbe giocare"Roma potrebbe avere a breve un terzo club tra i professionisti. Il Racing Club, che ha ereditato il titolo dalla Lupa...

AREZZO, OGGI IL PRIMO TEST MATCH STAGIONALE

Arezzo, oggi il primo test match stagionaleSi giocherà quest'oggi, alle ore 18:00, la prima amichevole stagionale dell'Arezzo, che sarà...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Luglio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) - Service giornalistico a cura di AZ FOOTBALL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI