VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 21 Novembre 2014
ALTRE NEWS
ALTRE NEWS

Alessandria, svolta societaria: nuova proprietà

15.04.2012 14:08 di Redazione TLP  articolo letto 1017 volte
Fonte: radiogold.it
© foto di Daniele Buffa/TuttoLegaPro.com

Salvezza finanziaria dei grigi e nessun volo pindarico. Queste le prerogative della nuova Alessandria Calcio, presentata questa domenica. Questo sabato è avvenuto l’avvicendamento nella proprietà, la società Alessandria Communication and Marketing ora detiene il 100% delle quote. I soci sono Gianluigi Capra, proprietario della maggioranza, Maurizio Pavignano, Gisella Villata e Valerio Bonanno. Il consiglio di amministrazione sarà formato da Maurizio Pavignano, Gianluigi Capra, Valerio Bonanno e Paolo Camagna. Il nuovo presidente, Maurizio Pavignano, ha subito ringraziato Cesare Rossini e Paola Debernardi, figure chiave in questi mesi di transizione che ora passeranno la mano. “Senza la determinazione di Cesare Rossini (fino a ieri il fiduciario del 70% delle quote, ndr) l’Alessandria sarebbe fallita" – ha dichiarato Maurizio Pavignano – “Paola Debernardi si è dimostrata un grande presidente. Ora l’obiettivo è completare l’opera di ricapitalizzazione, copriremo tutti i debiti delle precedenti gestioni, un macigno che abbiamo trovato e che ammonta a circa 3 milioni di euro. Sistemeremo tutte le pendenze. Questa è la nostra priorità, portare il budget in pareggio. Lo facciamo per la società e per la città. Auspichiamo che altre forze imprenditoriali vogliano unirsi a noi”. 
E’ cambiato anche l’istituto di credito di riferimento, la Cassa di Risparmio di Asti è subentrata alla Cassa di Risparmio di Alessandria, ora Banca di Legnano. Con i conti a posto, si passerà alla pianificazione sportiva per la prossima stagione: “in questi due o tre mesi saranno prese decisioni importanti, in primis la scelta di un uomo di calcio che ricopra il ruolo di direttore generale - ha sottolineato Gianluigi Capra - "per quanto mi riguarda non escludo di poter detenere, in futuro, il 100% delle quote”. Il nuovo collegio sindacale è formato da Tommaso Rossini, Mauro Moro e Gianluigi Sfondrini. Rossini sarà il presidente.


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

ORFANI DI UN CALCIO CHE NON C’È PIÙ. VITTIME DI UN SISTEMA IN DEFAULT TOTALE, FINANZIARIO E TECNICO. GHIRELLI PUNTA IL DITO SU MACALLI: COSA BOLLE IN PENTOLA?

Uno scivolone dopo l’altro e il calcio italiano precipita sempre più in basso. Una situazione pre fallimentare conclamata. Tecnica e finanziaria. Una volta i talenti si scovavano in mezzo alla strada, tra quelli che giocavano sino all’imbrunire. I campi erano i...

ROI ITALIA, UN NUOVO CORSO IN PROGRAMMA: SEDE A SALERNO. VIA ALLE ISCRIZIONI

In Campania, a Salerno, il 14 dicembre 2014 presso il Centro Sportivo Terzo Tempo Village si terrà un nuovo corso per osservatori calcistici con parte pratica sul campo. Il bando è ufficialmente aperto e le tematiche trattate al workshop saranno di secondo live...
Real Vicenza-Novara 3-0

UFFICIALE: TRE ADDII IN CASA AVERSA NORMANNA

L'Aversa Normanna ha rescisso consensualmente il contratto con il difensore Andrea Bosco (classe 1995, già...

VITERBESE, TRATTATIVA PER UN EX SALERNITANA

La Viterbese (Serie D) sogna il ritorno in Lega Pro: la compagine del patron Camilli per puntellare la difesa ha contattato...

PAGANESE, D'EBOLI A TLP: "OTTIMI RISULTATI DOPO IL CAMBIO TECNICO"

La serie positiva di sei partite della Paganese, che è ben assestata a centroclassifica dopo aver cominciato male,...

ESCLUSIVA TLP - CARRARESE, CELLINI: "POTEVAMO FARE DI PIÙ. PUNTO A TORNARE IN SERIE B. VI RACCONTO IL BUFFON PRESIDENTE..."

Seconda giovinezza a Carrara per uno dei bomber più prolifici del calcio italiano, ovvero Marco Cellini. La punta di...

VIGOR LAMEZIA, CONTRO LA LUPA ROMA UN CALABRESE NEL SETTORE D'ATTACCO

Può scoccare domenica l'ora dell'attaccante Giovanbattista Catalano in casa Vigor Lamezia: il ventenne...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Novembre 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.