VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 1 Ottobre 2014
ALTRE NEWS
ALTRE NEWS

AlbinoLeffe, Offredi: "Giocando come domenica potremo dire la nostra con chiunque"

19.09.2012 19:00 di Marco Amedeo Mazzoleni  articolo letto 603 volte
Fonte: albinoleffe.com/sportorobico.it
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

I gol, solitamente, li vede a distanza un po' superiore rispetto ai suoi compagni, circa 100 metri più in là. Una posizione certamente non privilegiata, ma quando in una gara se ne vedono ben tre a proprio favore non conta molto dove si sta. Daniel Offredi ha vissuto una domenica pomeriggio davvero divertente con il suo AlbinoLeffe: 3-1 sulla quotatissima Virtus Entella e ritorno alla vittoria dopo 19 giornate di campionato, considerando anche quelle dello scorso torneo. Noi lo abbiamo raggiunto prima della seduta pomeridiana di allenamento. 

Offredi, iniziamo da quanto accaduto domenica. Siete tornati alla vittoria dopo tantissimo tempo e immagino che la gioia sia stata enorme...

“E' proprio così. Era da troppo tempo che non provavamo questa gioia. Dopo avere realizzato il gol del 2-1 è stato un momento non commuovente, ma quasi. Credo che la vittoria sia stata anche meritata perchè arrivata dopo una buona prestazione e contro un'avversaria forte, con una rosa composta da nomi altisonanti”.

Come procede l'intesa con i compagni di reparto? Belotti e Regonesi le stanno dando una mano a fare integrare i più giovani?

“Direi che l'intesa procede bene. Abbiamo avuto il ritiro per conoscerci bene e capire le caratteristiche di ognuno. L'aiuto di Mauro e Pierre è fondamentale e devo dire che il lavoro che facciamo tutti i giorni in allenamento. Magari soffriamo un po' troppo sui cross e qualche errore lo commettiamo ancora, ma è un dato di fatto che entrare per linee centrali è difficilissimo contro la nostra difesa”.

La retrocessione è stata una pagina bruttissima della storia dell'AlbinoLeffe, ma per alcuni giocatori, come nel suo caso, potrebbe rappresentare l'occasione per giocare con continuità e quindi mettersi in mostra.

“Chiaramente siamo tutti dispiaciuti per essere scesi di categoria, ma la Lega Pro è comunque un campionato di buon livello, con con squadre importanti. Adesso sto giocando e spero di fare più partite possibili. Dobbiamo state uniti, cercare di azzerare quanto prima la penalizzazione e poi sono certo che ci divertiremo”.

Quali sono i suoi obbiettivi a livello personale?

“Avere continuità nelle prestazioni e dare una mano al gruppo per centrare l'obbiettivo che, per quest'anno, deve essere solo la salvezza”.

Il suo allenatore, Alessio Pala, ha dichiarato di volere conquistare cinque punti nelle prossime gare. Obbiettivo alla portata secondo lei?

Io penso di sì perchè, fatta eccezione per un paio di squadre di livello decisamente superiore, le altre sono sullo stesso piano. Se giochiamo sempre come abbiamo fatto domenica possiamo dire la nostra con chiunque”.


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

"VISTO DA GUFFANTI": IL PUNTO SULLA GIORNATA IN LEGA PRO. "ANCHE I RICCHI PIANGONO". PASSI FALSI PER MONZA, COMO, PISA E SALERNITANA. CAPOLAVORO AREZZO ...

"Anche i ricchi piangono", era il titolo di una telenovela prodotta in Messico verso la fine degli anni settanta e arrivata in Italia agli inizi degli anni ottanta. Considerata la telenovela più famosa di tutti i tempi, coinvolgeva i più, pe...

ROI ITALIA: LO SCOUTING CALCISTICO SBARCA A FIRENZE. ISCRIZIONI PER L'11 OTTOBRE - CLICCA QUI

Dopo i successi di Messina e Ostuni torna un atteso appuntamento per gli amanti dello scouting calcistico e per gli aspiranti osservatori: la R.O.I. Italia organizzerà un workshop per osservatori calcistici a Firenze sabato 11 ottobre 2014 (data scelta ...
Giana Erminio-Como 1-0

UFFICIALE: UN NUOVO PORTIERE PER IL RENATE

Dopo l'infortunio a Vannucchi che lo terrà fuori dai giochi per due mesi, il Renate si è...

ALTRI DUE DUE CLUB SU BERNARDO

Gli attaccanti svincolati sono di questi tempi merce sempre più rara. Uno dei pezzi pregiati è Vittorio...

MATERA, MISTER AUTERI A TLP: "ABBIAMO APPENA COMINCIATO. CI MANCA QUALCHE PUNTO"

Il Matera allenato da Gaetano Auteri ha cominciato come molti si attendevano, proponendo gioco e rimanendo molto ben disposto...

UNDER 20 LEGA PRO: CHIUSO LO STAGE A COVERCIANO CON UNA GOLEADA CONTRO IL PRATO

Continua la preparazione alla gara internazionale dell'Under 20 di Lega Pro a Praga, inserita nell'International...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Ottobre 2014.
   Editore: AZ FOOTBALL Norme sulla privacy